Citofoni e videocitofoni per il monitoraggio esterno

Oltre alla funzione primaria di dirci chi sta suonando alla nostra porta, i citofoni più recenti hanno anche la possibilità di registrare come delle vere e proprie videocamere installate in concomitanza con l’impianto, il che significa che è possibile accedere al video se un ladro tenta di entrare in casa o un oggetto viene rubato dalla veranda. Queste registrazioni video sono spesso determinanti nella cattura di malviventi e male intenzionati, fungendo da deterrente e sistema di protezione non solo al servizio di una singola abitazione ma per tutto il vicinato. Alcuni dispositivi, infatti, sono appositamente pensati per l’allestimento di unità esterne. Se si ha bisogno di un sistema di intercom che includa il proprio patio, cortile o altro spazio all’aperto, è bene assicurarsi per tempo che possa resistere alle intemperie, pioggia, sole o vento che sia, pertanto sia impermeabile e… Leggi Tutto

Grattugie elettriche, perché non sempre guardare al prezzo ‘paga’

Per chi deve grattugiare spesso e tanto non solo formaggi, ma paste dure e molti altri ingredienti le grattugie elettriche a cavo sono le più indicate.  Pur essendo decisamente più costose, queste grattugie possono gestire al meglio frutta, cioccolato, noci e persino sbriciolare il pane raffermo per ricavare il pangrattato da impiegare nella panatura di fettine e patate fritte. Il prezzo più alto, d’altronde, è legittimato dalla capacità di queste grattugie di creare tagli diversi e di fare a fette e brandelli una varietà smisurata di alimenti. Un altro fattore che condiziona il prezzo delle grattugie elettriche multiuso è rappresentato dai materiali utilizzati per produrle. Per uso domestico e familiare possono andare anche quelle in plastica, ma se le si usa per scopi professionali, ristoranti o simili e si vuole qualcosa di più durevole la scelta cadrà inevitabilmente sui modelli… Leggi Tutto

Ciclocomputer non funziona: cosa fare

Un ciclocomputer è sostanzialmente un sofisticato dispositivo per il rilevamento e la lettura dei dati durante le nostre uscite in bicicletta. Come accade con tutti i dispositivi elettronici, può essere soggetto a malfunzionamenti parziali o temporanei, e sicuramente se il caso non è grave, per una rapida soluzione, ci serve individuare la causa del guasto. Le cause ovviamente possono essere di tipo tecnico, quindi inerenti al corretto funzionamento dell’hardware e del software, ma non solo. Infatti questi ciclocomputer possono avere dei problemi anche ambientali, che dipendono da agenti esterni o accidentali. Tra le varie problematiche che possono avere i ciclocomputer troviamo di sicuro l’errata distanza tra ricevitore e trasmettitore. In questo caso il ciclocomputer senza fili è formato da un trasmettitore, che viene installato solitamente sulla forcella, e da un ricevitore, che è installato sul manubrio, inoltre presenta un magnete… Leggi Tutto

Modalità di cottura, cibi e programmi di una pentola multicooker

Le pentole multicooker possono avere di base un numero effettivamente variabile di programmi, cotture e funzioni, ma non tutti questi programmi sono all’effettivo sempre necessari. Maggiore sarà il numero di queste funzioni e maggiore sarà anche il costo finale del prodotto in genere. Anche in questo caso per scegliere il modello di pentola multicooker è bene tenere conto delle nostre effettive esigenze, in modo da riuscire a scegliere tra un prodotto più basico o uno più completo a seconda dell’utilizzo che vogliamo farne. Per quanto riguarda i programmi, le pentole multicooker in genere presentano da un minimo di dieci ad un massimo di 30 e più programmi. Sicuramente tra i programmi fondamentali, che non possono proprio mancare quando si parla di pentole multicooker ci sono quelli per dolci e lievitati, per le zuppe, per la carne e pesce, per la… Leggi Tutto

Sicurezza, consumi e funzioni particolari del tritatutto

Diciamo che la cosa principale da tenere a mente mentre si lavora con un attrezzo del genere in una cucina è sempre la sicurezza. Il design e l‘ergonomia devono quindi essere pensati e studiati per rendere il lavoro ai fornelli semplice ma soprattutto sicuro. E’ consigliato quindi scegliere un modello che sia dotato di tecnologia antiscivolo di base. Infatti i piedini e la base devono essere realizzati in gomma antiscivolo cosa che gli conferirà la massima stabilità. In questo modo il tritatutto non può scivolare via alla minima pressione. Nel caso dei modelli automatici è anche bene essere a conoscenza di tutti i sistemi di interblocco al fine di poter lavorare in tutta sicurezza. Questa pratica di rimozione e sostituzione delle lame non deve essere un procedimento difficile e confuso, quindi è bene scegliere un modello di tritatutto che presenta… Leggi Tutto